Lettera Aperta al Sindaco: “Riviviamo il TALETE. Cleaning Day?”

Lettera Aperta al Sindaco: “Riviviamo il TALETE. Cleaning Day?”

Una lettera aperta al sindaco e all’assessore allo sport con uno scopo ben preciso: ripulire il Talete e renderlo funzionale ai bisogni della cittadinanza, soprattutto degli sportivi. La data era il 23 gennaio 2020 e la proposta veniva dal nostro sodalizio. Riportiamo integralmente il testo:

Alla cortese attenzione del Sign. Sindaco di Siracusa dott. Francesco Italia,
Alla cortese attenzione dell’assessore alle Politiche Sportive dott. Andrea Buccheri,

via mail

OGGETTO: “Lettera aperta, Riviviamo il TALETE. Cleaning Day?”

Svariati sportivi del nostro club che praticano “attività acquatiche” utilizzano, con sempre più assiduità durante il periodo invernale, gli spazi aperti e fruibili sovrastanti il “parcheggio Talete”.


Molti dei ragazzi e ragazze, quando le condi-meteo sono avverse, fanno uso dell’immensa grandezza e bellezza del “Talete” per alcuni particolari “allenamenti a secco”, jogging, running, fitness band, skate, windskate, wingskate, pilates, così come sono tantissimi i cittadini piccoli e grandi che praticano sport all’aria aperta.

Vogliamo portare a vostra conoscenza che purtroppo l’area in oggetto si presenta particolarmente sporca e pericolosa, sono infatti numerosissimi i cocci di vetro di bottiglie frantumate, così come le deiezioni canine e rifiuti più o meno pericolosi.

Non solo, l’area è di libero accesso per motocicli e ciclomotori. Purtroppo proprio sabato scorso (18/01/20) alcuni di noi, me compreso, hanno assistito a delle gare  di ciclomotori e scorribande varie, nello stesso momento alcuni adulti facevano jogging e alcuni bambini, invece, si divertivano a impare ad andare sui pattini in linea.

Circa due mesi fa alcuni ragazzi che praticano windskate armati di scope e palette hanno pulito e spazzato il pavimento che si trova più ad Est dell’area interessata, ma ahinoi, la situazione è più che peggiorata.

Noi pensiamo che il Talete, con le dovute accortezze, possa diventare una delle aree più belle e ed accoglienti della città per praticare “sport all’aria aperta”, basti pensare che è esposta sempre al sole e praticamente a contatto col nostro Mare.

Con la presente, Vi vogliamo rappresentare lo stato dei fatti di insicurezza come sopra descritti e Vi chiediamo che si provveda con urgenza a permettere l’accesso  solo ed esclusivamente ai pedoni, ma al contempo offriamo la nostra più totale disposizione e un sincero e concreto aiuto qualora si volesse organizzare un “CLEANING DAY” magari coinvolgendo tutte le anime sportive della città.

Tanto dovevo per opportuna e urgenze conoscenza.


Vi inviamo unitamente agli sportivi del nostro sodalizio i nostri cordiali saluti.

Buon Vento!

Siracusa, 23 gennaio 2020

Ad oggi nulla è cambiato dal lontano 23 gennaio 2020 per questo riproponiamo il messaggio alla amministrazione siracusa.

*Foto in copertina dal web

Marzo 19, 2022 Ambiente, Attualità, Lakkios Sport, Siracusa
Translate the site »